news


GIORNATA MONDIALE DEL DIABETE

NELLE GIORNATE DEL 14, 15 E 16 NOVEMBRE POTRETE MISURARE GRATUITAMENTE LA GLICEMIA
Durante queste giornate sarà possibile valutare il rischio di sviluppare nei prossimi anni il diabete, compilando un piccolo questionario e misurando la glicemia.
Inoltre riceverete dépliant e materiale informativo dedicati alla prevenzione e alla corretta gestione del diabete.

 

 

 
Artemisia annua tra mito e realtà

Articolo pubblicato su Cahiers de Biotherapie n.3 luglio-settembre 2016

Artemisia annua L. appartiene alla famiglia botanica delle Asteraceae ; è un’erbacea annuale, aromatica, a forma piramidale;  produce un solo fusto e può raggiungere i 2 metri di altezza; dal fusto si formano già dalla base, rami portanti foglie alterne, laciniate ( perché presentano incisioni profonde, più lunghe che larghe che dividono la foglia appunto, in lacinie), di 2,5-5 cm.

Artemisia annua

Leggi tutto...
 
Il Fico, indicazioni, proprieta' ed uso

Il genere Ficus comprende circa 700 specie quasi tutte di origine tropicale; Ficus carica, volgarmente detto “Fico”, deve il suo nome a una remota provincia dell’Asia Minore, chiamata “Carica” e dalla quale probabilmente origina; il termine Fico si ritiene invece sia riconducibile al greco “phyo” che significa “produco”, in allusione alla fecondità e alla capacità di rigenerarsi.

"Falso frutto" del fico

Albero o arbusto vigoroso, appartenente alla Famiglia delle Moraceae può raggiungere dimensioni ragguardevoli se si sviluppa in zone a clima temperato; tutta la pianta contiene un lattice acre ed irritante, il tronco, protetto da una corteccia liscia e di colore grigio chiaro, si articola producendo rami molto flessibili che toccando il suolo, radicano dando origine a nuovi getti, a conferma della sua grande vitalità.

Leggi tutto...
 
ATTENZIONE!

ALLARME PROCESSIONARIA

 

 

La processonaria è un insetto appartenente alla famiglia Notodontidae, diffusa in Europa, Asia e Nordafrica.

Si tratta di insetti , che in stadio larvale, costituiscono un serio pericolo per ogni specie vivente, inquanto distruggono le piante compromettendone il loro ciclo vitale,  inoltre risultano altamente urticante sia per l'uomo che gli animali.

I gruppi di larve si spostano sempre in fila indiana e si compattano quando raggiungono il loro nido di seta, che viene usato per depositare le uova.

Tali insetti presentano sul dorso dei peli urticanti, velenosi che si possono staccare facilmente sotto l'azione del vento o semplicemente per contatto.

Numerose sone le reazioni avverse, tra queste irritazione ed eruzione cutanea, reazione allergica, rossori e dolore agli occhi ed altre problematiche.

Come ho già detto, provocano problemi seri anche per i nostri amici animali determandone irritazione, infiammazione e necrosi per contatto.

CONSIGLIO:

LAVARE IMMEDATAMENTE LA PARTE VENUTA A CONTATTO CON L'INSETTO CON ACETO DI VINO, CHE FUNGE DA ANTIDOTO.

OVVIAMENTE CONSULTARE SUBITO IL VETERINARIO.

 

 

 

 
VISITA TRICOLOGIA

 

     

 

MARTEDI' 13 OTTOBRE sarà possibile effettuare un' analisi visiva e strumentale del cuoio capelluto e del capello.

Sarà ospite presso la Farmacia Manocchi-Carloni il Dott. Stefano Giannini che valuterà le condizioni effettive del vostro capello.

Sulla scorta del risultato dell'analisi, l'esperto tricologo saprà darvi gratuitamente opportuni suggerimenti.

E' inoltre possibile effettuare il MINENERALOGRAMMA: test che permette di determinare la concentrazione dei principali minerali presenti nei tessuti.

Per maggiori informazioni su ulteriori servizi, come la TECNICA DI MASCHERAMENTO per il diradamento dei capelli, contattare la farmacia che vi riserverà un appuntamento dedicato solo a voi.


LASCIATI CONSIGLIARE DA UN PERSONALE ALTAMENTE SPECIALIZZATO!!

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 3